Ogni riferimento è puramente casuale

Manzini Antonio

Sellerio Editore Palermo (2019)
13 €
 9788838939471

Tra realismo grottesco e thriller psicologico sette racconti sull'industria culturale, critici, sarcastici, che idealmente si ricollegano alla visione polemica di Sull'orlo del precipizio contro il cinismo e la speculazione che minacciano la libertà dei libri; ma in essi soprattutto si sente l'inventiva di un grande scrittore e la capacità di attrarre e imprigionare nella purezza del raccontare.
@lettore.
12 maggio 2019
Libro stupendo
@libreria giardino di gulliver ubik cattolica
10 maggio 2019
Manzini abbandona schiavone per regalarci un ritratto impietoso dei personaggi che gravitano intorno ai libri . Esilarante
@isabellaraggi
10 maggio 2019
Lo sta leggendo anche @barbarasardella . Manzini